Contenuti riguardanti "Riduzione e riuso"

  1. Da Vinovo un tavolo di proposte interessanti

    Ciao a tutti dai vinovesi, alcuni aggiornamenti/proposte:

    1-     Sul punto 2 vi segnaliamo:

    ·         Da FRANCO: Articolo sul corriere_ COVAR14: tessere per ottenere buoni-sconto. Se emetti meno CO2 vinci i punti-premio (di seguito_ALL A)

    ·         concorso “SFIDA ALL'ULTIMA SPORTA”: si fa in alcune scuole, io conosco la scuola dell’ infanzia a pasta di rivalta. Mi sembra un’iniziativa bellissima da estendere ad altre (tutte?) le scuole. (di seguito_ALL B)

  2. Il docu-film "Meno Cento Chili" arriva al cinema

    Firmato l’accordo con Microcinema: nei prossimi giorni parte la distribuzione nelle oltre 130 sale del circuito. Intanto la pellicola ha ricevuto dal Ministero dei Beni Culturali la qualifica di film per ragazzi.

    martedì 29 gennaio 2013 17:07

    Luoghi: 
  3. La Bistefani professa che riduce gli imballi ma in realtà li aumenta

    La Bistefani sul suo sito professa: Valori come una volta

    • QUALITA': selezionare le materie prime e i processi produttivi migliori, senza compromessi, e produrre nel rispetto della natura e dell'ambiente, senza l'utilizzo di conservanti e additivi chimici.
    • RISPETTO PER LA TRADIZIONE E IL TERRITORIO: bla bla bla ....
    • PASSIONE ED ESPERIENZA: bla bla bla ...........

    Quali sono i fatti?

    Luoghi: 
  4. Chiude l'inceneritore di Cavazzoli (RE)

    L’inceritore di Cavazzoli sarà spento dopo 44 anni di attività. Il sindaco: “Merito del porta a porta”

    Luoghi: 
  5. riutilizzo prodotti ospedalieri monouso

    In germania un'azienda e' arrivata a garantire anche il riutilizzo di apparecchiature ospedaliere monouso costose rigenerate .

    La VANGUARD e 15 che la applica e una sua consociata ora e' anche in Italia la normedic srl.

    www.normeditec.com

    Luoghi: 
  6. Quale futuro?

    Cancrovalorizzatore: “quale futuro”? Il suo o il nostro?

    Siamo in crisi, eppure 540 milioni di euro per costruire il “cancro valorizzatore” a Torino (Gerbido), li trovano, poi, ci caricheranno di tasse (per 30 anni), per restituire i 420 milioni di euro che hanno preso in prestito dalle banche. Lo sappiamo, i posti di lavoro che darà l’impianto saranno ben pochi, circa 60 persone super specializzate.

    Quindi oltre al danno la beffa!!!

Pagine

Abbonamento a Contenuti riguardanti "Riduzione e riuso"