Contenuti riguardanti "Emergenze ambientali"

  1. Convocazione assemblea CARP il 5 marzo 2016 a Vercelli

     La riunione è convocata SABATO 5  MARZO  ORE 15 a Vercelli

     

    presso  caffè principe
    corso Libertà 2 ( in fondo al vialone della stazione)

    Telefono: 0161 254725

     la riunione CARP per esaminare molte questioni riguardanti la gestione rifiuti in Piemonte, tra le quali:

     

  2. Umbria dei veleni

    Vuoi vivere con mille euro al mese in quattro coltivandoti i tuoi ortaggi? Non puoi, anche se vivi nella campagna umbra. Lì, infatti, non solo non puoi irrigare il tuo orto con l’acqua di falda, ma non ci puoi nemmeno lavare i piatti, talmente è inquinata. È l’Italia in cui si finge di compensare gli sprechi con l’Imu, dove c’è chi preferisce morire di inquinamento che “morire di fame”. Ma anche di chi vede peggiorare le sue condizioni proprio a causa di un ambiente sempre più avvelenato – guarda caso dagli stessi che hanno convinto le masse che senza veleni non si può più vivere.

  3. Aria più pulita nel 2013 a Torino. Evviva. Invece oggi nel 2015...

    Così esordiva l'assessore all'ambiente Enzo Lavolta nel 2013 citando un rapporto ARPA, ma si è ben guardato di dire che la stessa ARPA nel medesimo rapporto aveva evidenziato che questo risultato era stato possibile "grazie alla pioggia incessante del 2012 e del 2013".

  4. Crollo di una discarica mineraria in Brasile provoca un disastro ambientale senza precedenti

    Ecco cosa porta la nostra civiltà.

    nelle foto da satellite prima del disastro era cosi

    Ora dopo il disastro i due bacini visibili sui rilievi  non ci sono piu'.

    Luoghi: 
  5. Erbicidi dovunque anche dalle istituzioni se pur vietati

    A Ghemme, Glifosato sulle strade

    Dovunque  in Piemonte dove non ci sono le trince per mancanza di fondi.

    A Ghemme, si utilizzano gli erbicidi anche lungo le strade,
    nonostante siano potenzialmente dannosi per l’ambiente e per la
    salute. Il trattamento quest’anno è stato efettuato ogni mese, da
    maggio, ai bordi delle vie. Nelle aree soggette a diserbo vengono
    apposti degli avvisi che recitano “Attenzione. Quest’area è stata
    diserbata il giorno…E terminerà il suo effetto il giorno successivo”.

  6. La distruzione di suolo agricolo per Expo 2015

    Pochi giorni fa si è aperto Expo 2015. Il tema "nutrire il pianeta", unito a quello della sostenibilità ambientale, appaiono in aperta contraddizione con l'enorme distruzione di suolo agricolo perpetrata per la costruzione dell'Expo stesso.

    Luoghi: 

Pagine

Abbonamento a Contenuti riguardanti "Emergenze ambientali"