Contenuti riguardanti "Proposte e azioni"

  1. La politica rifiuti zero si allarga.

    Borghi Autentici d’Italia verso Rifiuti Zero

    Mercoledì 7 agosto si è svolto presso la sede operativa di Borghi Autentici d’Italia un primo incontro con Rossano Ercolini.

    Luoghi: 
  2. La gestione del rifiuto organico

    In allegato un interessante documento tratto dal sito www.leggerifiutizero.it riguardante le modalità di trattamento della frazione organica dei rifiuti.

    Luoghi: 
  3. Pirogassificatore di Casalino (NO)

    Descrizione dell'impianto

    Tutti gli impianti provvisti di ciminiera emettono fumi più o meno velenosi, ma se l'impianto è necessario tipo la caldaia per il riscaldamento, la cosa è accettabile diversamente vanno eliminati.

    Per contatti :

  4. Mozione rifiuti zero presentata a Vinovo, Torino

    Delib. C.C. n. xx del xx/xx/xxxx
    I L C O N S I G L I O C O M U N A L E

    VISTO il D.Lgs n. 152 del 3 aprile 2006, Parte Quarta “Norme in materia di gestione dei rifiuti e di bonifica
    dei siti inquinati” ed in particolare l’art. 179 che dispone che le pubbliche amministrazioni debbano
    perseguire in via prioritaria iniziative dirette a favorire la riduzione e la prevenzione della produzione e della
    nocività dei rifiuti;

  5. Dove firmare negli uffici pubblici a Torino

    Segreteria Segretario Generale  Comune di Torino

    Raccolta firme per una proposta di legge di iniziativa popolare: 

    “Legge Rifiuti Zero: per una vera società sostenibile”

    annunciata sulla Gazzetta Ufficiale n. 74 del 28 marzo 2013 

    SI RICORDA CHE PER FIRMARE E’ NECESSARIO PRESENTARSI CON DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO IN CORSO DI VALIDITA’ 

    Orario:

  6. Testo proposta di legge nazionale a rifiuti zero

    Art. 1 - Obiettivi e finalità

    1. La presente legge persegue i seguenti obiettivi e finalità:

  7. Incontro Provincia di Novara sul "sacco conforme"

    In allegato un breve report sulla recente audizione di Piola e Zacchera alla Provincia di Novara.

    Questa audizione era stata proposta molti mesi fa dal CARP Novara Onlus alla Provincia di Novara.

    Viene dimostrato che il sistema del sacco conforme fa aumentare la raccolta differenziata del 20% e diminuire il rifiuto residuo fino a 200 gr/abitante·giorno, cioè a meno della metà del valore attuale.

  8. Relazione illustrativa legge di iniziativa popolare nazionale

    PRESENTAZIONE LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE NAZIONALE AD INDIRIZZO RIFIUTI ZERO

     Relazione illustrativa della proposta di iniziativa popolare Legge Rifiuti Zero

    Le finalità generali del disegno di legge di iniziativa popolare si fondano sulle seguenti linee direttrici:

  9. Leggi di iniziativa popolare nazionale per una corretta gestione dei rifiuti

    È in corso una campagna raccolta firme per la legge di iniziativa popolare nazionale sui rifiuti che mira all'attuazione della strategia "rifiuti zero".

    Le finalità generali del disegno di legge di iniziativa popolare si fondano sulle seguenti linee direttrici:

Pagine

Abbonamento a Contenuti riguardanti "Proposte e azioni"