Contenuti riguardanti "Trattamenti alternativi dei rifiuti"

  1. Dovunque il porta a porta è preso sul serio vince: studio sull' Emilia.

     IL PORTA A PORTA VINCE ANCHE IN EMILIA ROMAGNA  si ritiene sia utile diffondere le prime conclusioni di uno studio statistico dell'ECOISTITUTO di Faenza su tutti i comuni dell'Emilia Romagna con un confronto fra i risultati di RD, produzione, rifiuto residuo, rifiuto non inviato a riciclaggio per sistema di raccolta in Emilia Romagna, sui dati ufficiali regionali. In particolare si sottolinea che i quantitativi procapite di rifiuti smaltiti in discarica, inceneritore o TMB sono: stradale 302, stradale con tariffa puntuale 211, porta a porta 165, porta a porta con tariffa puntuale 116.

    Luoghi: 
  2. Il più bravo dei compostatori è il lombrico!

    Quale terribile problema: come compostare la parte organica e marcescente dei rifiuti?

    Parecchie ditte non solo hanno fatto complesse grandi macchine per compostare i rifiuti organici, ma ne hanno fatte anche di piccole, per piccoli quantitativi... i costi di queste apparecchiature a volte sono folli (dai 20'000 euro in su) ed anche la loro gestione ha un costo notevole. Come evitare sprechi di risorse?

    Beh, in natura c'è già un piccolo esserino che fa questo lavoro di mestiere e pure gratis!

  3. Risoluzione europea rifiuti zero

     

    RELAZIONE       
    8 maggio 2012 PE 480.877v02-00   A7-0161/2012
     
    su un'Europa efficiente nell'impiego delle risorse

    (2011/2068(INI))
     
    Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare
     
    Relatore: Gerben-Jan Gerbrandy
     

     

    Luoghi: 
  4. Riciclo dei pannolini usa e getta un bivio

    RASSEGNA STAMPA DI TREVISO E BELLUNO DEL 24 MARZO 2012

    IL GAZZETTINO DI TREVISO
    SAVNO
    Accordo con Fater per riciclare i pannolini usati

    Luoghi: 
  5. Resoconto convegno di Trecate su sacco trasponder

    RESOCONTO  INCONTRO  C.A.R.P.  SULLA  GESTIONE  RIFIUTI
    (Municipio Trecate- 01/06/2012 - Fabio Tomei)
    Presenti: Fortis (Sindaco di Armeno), Giustina (Mezzomerico), Pinelli (Oleggio), Uboldi (Ass. Ambiente di Trecate), Zacchera (Presidente della Cooperativa Risorse);
    per il C.A.R.P. Novara Onlus:  Andrissi, Bertinotti, Calgaro, Tomei.

  6. Il riciclo della plastica conviene

    Ad oggi il rifiuto generato in ambito domestico presenta la grande difficoltà di una selezione precisa, ovvero la necessità di raccogliere grandi quantità di materiale avente le stesse caratteristiche, accuratamente lavato dalle impurità e macinato.

    Possono essere raggruppati  per affinità (stessa radice) ed essere venduti assieme:

    • Polietilene HD ad alta densità
    • Polietilene LD a bassa densità
    • Polipropilene omopolimero
    • Polipropilene copolimero

    Mentre altri come l’ABS devono essere venduti singolarmente

    Luoghi: 
  7. "Zero waste" riparte da Chivasso... Solo rose o anche spine?

    La fine di WEST END sentenziata dalla provincia di Torino è più una mossa politica/economica che meramente tecnica. In quanto la riapertura della discarica di Vespia nelle vallate di montagna del Canavese è una scelta tecnica molto peggiore. La differenza della promozione è sicuramente legata alle ditte che  gestiscono le discariche più o meno vicine al Partito Democratico.

     

  8. Un esempio di elevata raccolta differenziata e grandi risparmi: Ponte nelle Alpi (BL)

    Dalla trasmissione Report di Milena Gabanelli, un documentario del 2011 relativo all'esperienza positiva del Comune di Ponte nelle Alpi (BL), che in pochi mesi è passato da una raccolta differenziata del 22% a quasi il 90%, riducendo le spese di smaltimento dei rifiuti da oltre 400'000 € a meno di 40'000 €, con un grandi risparmi per le bollette dei cittadini.

    Buona visione!

    Luoghi: 
  9. Il recupero e la selezione delle plastiche in Provincia di Torino

    Un'interessante descrizione delle procedure a valle della raccolta differenziata della plastica in Provincia di Torino.

    Cosa succede e dove vanno a finire i camion che hanno raccolto la nostra plastica? Il filmato di 5 minuti spiega brevemente cosa succede "dopo il cassonetto"...

     

     

Pagine

Abbonamento a Contenuti riguardanti "Trattamenti alternativi dei rifiuti"