Contenuti riguardanti "Provincia di Torino"

  1. Anche i media tradizionali si accorgono che il Gerbido è sotto inchiesta ed inquina

    Anche i media tradizionali cominciano ad accorgersi che l'inceneritore del Gerbido ha un po' troppi "problemi" per essere un impianto nuovissimo e costosissimo.

    Il serio incidente del 2 maggio 2013 (dopo un solo giorno di avvio!!) era passato pressoché totalmente sotto silenzio ed è stato derubricato come "problema dovuto alla pioggia" senza accennare minimamente al fortissimo inquinamento atmosferico verificatosi durante tutta la serata e la notte, fino al giorno 3.

    Ora un nuovo riavvio il 10 luglio, e di nuovo "malfunzionamenti" già l'11.

  2. Nuovi "malfunzionamenti" al Gerbido: impianto ancora fermo

    L'inceneritore del Gerbido presenta continui malfunzionamenti.

  3. Convocazione del Comitato Locale di Controllo il 17/7/2013

    Il 17 luglio, alle ore 17.30, è convocato l'incontro del Comitato Locale di Controllo dell'inceneritore del Gerbido presso il Comune di Grugliasco (Piazza Matteotti, 50).

    L'OdG prevede i seguenti argomenti:

    • Piano di Sorveglianza Sanitaria: audizione del prof. Terracini, membro del Comitato Tecnico Scientifico;
    • Aggiornamento sullo stato di avanzamento del Piano di Sorveglianza Sanitaria;
    • Varie ed eventuali.
  4. 8 luglio 2013: comincia l'avvelenamento trentennale di Torino ad opera dell'inceneritore

    In data odierna TRM ha comunicato che la linea 1 dell'inceneritore del Gerbido di Torino è in fase di pre-riscaldamento per cominciare a bruciare rifiuti nei prossimi giorni ed andare a regime.

    aggiornamento 10/7/2013: TRM ha comunicato che da oggi comincia la combustione di rifiuti sulla linea 1.

  5. Assemblea sull'impianto di pirogassificazione a Borgofranco di Ivrea

    Venerdì 5 luglio presso il salone dell'Olmetto alle ore 21.00 a Borgofranco

    Incontro sul progetto pirogassificatore a Borgofranco d' Ivrea promosso dal gruppo promotore del comitato  DORA BALTEA CHE RESPIRA.

    Oratori:

    • Nevio Perna di Legambiente.
    • Dott. Ian Marc Bonapace docente di patologia mlecolare.
  6. Critiche al Protocollo di Intesa per la costituzione della società metropolitana per la gestione del ciclo integrato rifiuti

    Entro giugno 2013 il Presidente dell’ATO-R intende avviare un protocollo d’intesa fra tutti gli Enti istituzionali per la costituzione di una unica società metropolitana, che interessi tutta la Provincia di Torino, per la gestione del “ciclo integrato dei rifiuti”. Pro Natura Torino, CARP e “Rifiuti Zero, No inceneritore” hanno espresso la propria contrarietà ai contenuti del protocollo con la comunicazione riportata di seguito.


     Coordinamento

  7. Emissioni fuori controllo il 2 maggio 2013 confermate dall'ARPA - Segnalazione alla magistratura

  8. Conferenza stampa in Provincia il 5/6/2013 per presentare il piano di controllo sanitario ASL

    Alla vigilia dell’avvio delle analisi sul campione della popolazione che abita nella zona intorno al termovalorizzatore del Gerbido per fotografarne lo stato di salute, medici ed epidemiologi ne illutreranno i dettagli tecnici nel corso di una conferenza stampa mercoledì 5 giugno ore 13 nella sala Giunta della Provincia di Torino, via Maria Vittoria 12.

  9. Convocazione del Comitato Locale di Controllo per Giovedì 13 Giugno 2013 alle 17:30

    È convocato un incontro del Comitato Locale di Controllo il giorno Giovedì 13 Giugno 2013 alle 17.30 presso il Comune di Grugliasco - Piazza Matteotti, 50 con il seguente O.d.G:

    • Relazione ARPA Piemonte su qualità dell'aria anno 2012, relativa alla stazione di monitoraggio di Beinasco "Aldo Mei";
    • Aggiornamento ARPA Piemonte sull’Integrazione al "Bianco Ambientale";
    • Relazione ARPA Piemonte sull’avvio dei test di accensione - A cura dell’Ing. Lorenzoni;
    • Varie ed eventuali.
  10. Controlli sanitari truffa per il Gerbido?

    I controlli sanitari sulle popolazioni residenti nell'area di influenza del Gerbido sono pensati per rilevare un aumento di sostanze nocive nel corpo umano di almeno il 20% in 3 anni. Visto che si parla di diossine e PCB, questo "almeno +20%" è una enormità.

Pagine

Abbonamento a Contenuti riguardanti "Provincia di Torino"