Contenuti riguardanti "Italia"

  1. A Torino e Milano lo smog quadruplica la velocità di usura di cuore e cervello

    Allarme della Società Italiana per lo Studio dell’Arteriosclerosi: «Riducendo la concentrazione di polveri sottili è possibile limitare l’ispessimento rapido della carotide»

    Polveri sottili e traffico intenso: una combinazione micidiale che causa e accelera l’arteriosclerosi, specie in chi ha il colesterolo alto. Torino e Milano non fanno eccezione, anzi: vivere nelle città della Pianura Padana, notoriamente tra le aree più inquinate d’Europa, «velocizza fino a quattro volte l’usura di cuore e cervello a causa dei danni che l’inquinamento produce sul colesterolo». 

    Luoghi: 
  2. La Rai chiude Scala Mercalli, il programma di Luca Mercalli su clima e ambiente

    La censura della nuova Rai renziana di Antonio Campo Dall’Orto e Monica Maggioni si abbatte anche su Scala Mercalli, l’ultimo programma cancellato da Rai Tre. Il motivo? “Abbiamo trattato argomenti che sono scomodi per qualsiasi governo, e il governo Renzi non fa certo eccezione.

    Luoghi: 
  3. Gestione in proprio dei rifiuti, al Comune va la vittoria finale

    Per chi pensa che non sia possibile che un comune gestisca in proprio la raccolta dei rifiuti sbaglia di grosso.

    Un Sindaco con  palle ha aperto la strada. La lotta è stata dura e sono arrivati fino al Consiglio di Stato , ma la societa' di raccolta di rifiuti ha perso tutti i ricorsi.

    Il comune in questione e Rodigo 5000 abitanti nel mantovano.

    Il Consiglio di Stato respinge il ricorso di Mantova Ambiente contro il sistema di raccolta in proprio Il sindaco: «Perseguitati per anni, ma giustizia è fatta».

    Luoghi: 
  4. Inceneritori. Schiaffo della UE al Ministero dell'Ambiente e all'ARTA

    Comunicato stampa dell'8/06/2016
     
    Piano inceneritori del Governo Renzi. Schiaffo della Commissione Europea a Ministero dell'Ambiente e ARTA.
     

    Luoghi: 
  5. La corretta gestione dei pneumatici fuori uso in Italia

    Piu' volte ci siamo addentrati nel reciclo dei pneumatici.

    Dall'utilizzo industriale per creazione di tappeti  , asfalti e altri aglomerati.

    a quello artigianale di corde con postata fino a 30 quintali o all'utilizzo in fondamenta o massicciate/terrapieni, in edilizia come muri e fondamenta oppure semplicemente come sandali ecc.

    Luoghi: 
  6. Rifiuti, qual è la situazione degli Ambiti territoriali ottimali (Ato) in Italia e in Toscana?

    Viti (Sei Toscana): «Un numero minore di soggetti e servizi su scala industriale sono un’opportunità per il territorio»
    5 febbraio 2016

    Luoghi: 
  7. Il crollo dei prezzi delle materie prime mette in crisi l’economia circolare

    «Il riciclo può funzionare solo se si è capaci di attribuire il giusto ‘prezzo’ legato all’utilizzo di materie vergini da parte dell’industria» L’allarme di Danilo Bonato, direttore generale Remedia

    3 febbraio 2016
    di Luca Aterini

    Luoghi: 
  8. Indagine del garante dell'ambiente sull'inquinamento

    In allegato il documento che mette in luce problemi di gestione economica ma sottostima quali siano le migliori pratiche per diminuire l'impatto ambientale.

    Interessante il capitolo sulle privative estese dei Comuni e l'affidamento per massimo 5 anni per stimolare la concorrenza, ben diverso dal 20+10 del contratto con TRM, insomma un'arma a doppio taglio da cui prendere spunti per utilizzarla al meglio.

    Il documento è dell'agosto 2014, quindi di un anno e mezzo fa.

    Ho riletto la sintesi, che del resto mi era nota. Osservo comunque:

    Luoghi: 

Pagine

Abbonamento a Contenuti riguardanti "Italia"