Contenuti riguardanti "Mondo"

  1. Novanta aziende colpevoli di 2/3 delle emissioni prodotte dall'uomo nel mondo

    Rapporto Climate Accountability Institute

    Due terzi delle emissioni di origine umana sono state causate solamente da 90 aziende.

    Questa la conclusione emersa da una nuova analisi del Climate Accountability Institute statunitense, che ha identificato la Chevron Corporation, la Exxon e la British Petroleum (BP) tra le aziende maggiormente responsabili del cambiamento climatico dall'inizio dell'età industriale.

    Luoghi: 
  2. Medicina Democratica aderisce all’appello “No all’offsetting della biodiversità”

    Medicina Democratica Onlus aderisce all’appello “No all’offsetting della biodiversità!”.

    Aderiamo convintamente al testo dell’appello contro introduzione, anche normativa (direttiva biodiversità) di qualunque previsione e/o meccanismo finalizzato a “sostituire quella parte di natura distrutta da mega progetti, e quindi perduta in un luogo fisico, con uno spazio di natura protetta in un altro luogo.

    Luoghi: 
  3. Le grandi sciagure ambientali dell'uomo sulla Terra

    Ecco le dodici più gravi sciagure ambientali.

    La lista individuata dalla Fondazione SEJF individua i siti dove si sono verificati i più gravi disastri contrl l’ambiente. Dal Golfo del Messico a Chernobyl.

    Luoghi: 
  4. 8 novembre 2013: tredicesima giornata mondiale contro l'incenerimento

    L'8 novembre è la giornata mondiale contro l'incenerimento dei rifiuti promossa da GAIA, Global Alliance for Incinerator Alternatives.

    Maggiori informazioni sulal tredicesima edizione della "Giornata" si possono trovare sul sito di GAIA all'indirizzo http://www.no-burn.org/-1-20

    Luoghi: 
  5. Ecocidio: che cos'è?

    L’ecocidio (ecocide) consiste nel danneggiamento esteso, distruzione o perdita di ecosistemi.

    La distruzione ambientale deve diventare un crimine. Un crimine per il quale le persone colpevoli devono essere ritenute responsabili.
    Questo crimine ha un nome: Ecocidio

    Eco-cidio deriva dal greco oikos che significa casa. In latino, caedere significa distruggere, demolire, uccidere. Ecocidio si può intendere come la distruzione della nostra casa.

    Luoghi: 
  6. Gli inceneritori uccidono - intervista al dott. Celestino Panizza

    inceneritore di bresciaOrmai le evidenze abbondano e i principi di precauzione e prevenzione dovrebbero suggerire la messa al bando degli inceneritori. Di quelli vecchi come di quelli nuovi. Parla il dott. Celestino Panizza, medico per l’ambiente di Brescia, dove opera l’inceneritore più grande d’Europa.

    Luoghi: 
  7. L'oncologa Patrizia Gentilini parla della pericolosità degli inceneritori

    Intervista all'oncologa Patrizia Gentilini riguardo alla pericolosità e nocività delle emissioni degli inceneritori di rifiuti (Torino 6 Ottobre 2007).

    Luoghi: 
  8. In 8 mesi l’umanità ha esaurito il budget della Terra di un anno

    Logoll 20 Agosto è, per l'anno 2013, l’Earth Overshoot Day ovvero la data in cui -quest'anno- l’umanità ha esaurito il suo budget ecologico di tutto l'anno. Questo significa che stiamo vivendo oltre il limite. Dopo questa data manterremo il nostro debito ecologico prelevando stock di risorse ed accumulando anidride carbonica in atmosfera.

    Luoghi: 
  9. Parte una esplorazione sul 7° continente: l'isola di plastica galleggiante nel Pacifico grande più dell'India

    Parte in questi gioni una esplorazione di quello che è stato definito "il 7° continente": si tratta di una enorme isola galleggiante costituita dai rifiuti di plastica (bottiglie, reti, cassette di polistirolo ecc.) che , per via delle correnti oceaniche, si è formata in mezzo al Pacifico.

    il "continente" è più grande dell’India: si estende su 3,4 milioni di chilometri quadrati ed è spesso fino a 30 metri.

    Approfondimenti su:

    Luoghi: 
  10. Cancerogenicità dei PCB

    Rivalutata dall'Organizzazione mondiale della sanità la cancerogenicità dei PCB: dal gruppo 2A (probabilmente cancerogeni) al gruppo 1 (sicuramente cancerogeni per l'uomo) 

    "The Lancet Oncology", rivista scientifica specializzata di ambito medico fondata nel 1823, ha pubblicato il 14 marzo 2013 la notizia che lo IARC - l'Istituto per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, massima autorità internazionale in materia - ha rivalutato la cancerogenicità dei PCB e dei PBB.

    Luoghi: 

Pagine

Abbonamento a Contenuti riguardanti "Mondo"