Contenuti riguardanti "Notizie e rassegna stampa"

  1. L'associazione "Comuni virtuosi" promuove la modifica dell'accordo ANCI-CONAI sui rifiuti

    L'accordo fra ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e CONAI (il consorzio che rappresenta tutti i consorzi di filiera degli imballaggi) ha un forte impatto sulle pratiche di gestione dei rifiuti.

    Entro l’autunno l’ANCI deve ridefinire i termini degli accordi con il CONAI e tale accordo, se profondamente rivisto, potrebbe portare ingenti risorse economiche ai Comuni per finanziare i servizi di raccolta dei rifiuti.

    Luoghi: 
  2. 8 luglio 2013: comincia l'avvelenamento trentennale di Torino ad opera dell'inceneritore

    In data odierna TRM ha comunicato che la linea 1 dell'inceneritore del Gerbido di Torino è in fase di pre-riscaldamento per cominciare a bruciare rifiuti nei prossimi giorni ed andare a regime.

    aggiornamento 10/7/2013: TRM ha comunicato che da oggi comincia la combustione di rifiuti sulla linea 1.

  3. Emissioni fuori controllo il 2 maggio 2013 confermate dall'ARPA - Segnalazione alla magistratura

  4. Resoconto dell'ultimo Comitato Locale di Controllo del 29/5/2013

    Un breve resoconto di quanto discusso nell'ultimo Comitato Locale di Controllo del 29/5/2013. Della massima rilevanza (in negativo) l'ultimo punto evidenziato in grassetto.

  5. Replica del Comune di Torino sull'incidente al Gerbido del 2 maggio 2013

    A seguito di una interrogazione in Consiglio Comunale a Torino riguardo all'incidente occorso al Gerbido il 2-3 maggio, l'Assessore preposto ha replicato leggendo un comunicato di TRM, contenente una sfilza di dichiarazioni generiche, per nulla tecniche ma molto rassicuranti.

  6. Beinasco fa ricorso contro l'inceneritore: "l'ambiente salubre è leso dal sovraccarico impiantistico"!

    La Giunta presieduta dal Sindaco Piazza di Beinasco ha dato mandato ai suoi avvocati di ricorrere contro la Regione Piemonte sia avanti al TAR (DGC n. 57 del 07/05/2013) che d'urgenza avanti al Giudice Ordinario (DGC n. 60 del 14/05/2013), per il mancato rispetto dell'Accordo di Programma relativo all'inceneritore, che prevedeva la rilocalizzazione della Servizi Industriali.

    Nella delibera 60 in particolare si legge, nero su bianco, che il motivo del ricorso è la:

  7. Cancellazione della discarica di amianto di Barengo

    La discarica di amianto di Barengo non si farà !!
    La ditta proponente ha ritirato il progetto sotto la pressione dell'opposizione dei cittadini!

    Godiamoci questa grande vittoria e impariamo per il futuro (trivelle, inceneritori, ecc.).

    Saluti.

    Fabio Tomei
    P.S.

    martedì 21 maggio alle ore 21.00 è stata festa in piazza a Barengo

    6350 GRAZIE

    Egregio Direttore,

  8. Chiuderà entro il 2013 l'inceneritore a Fusina di Marghera Veneto

    Venezia, chiusura dell'inceneritore di Fusina nel 2013

    Luoghi: 
  9. Inizia il biomonitoraggio ISDE sui bambini che vivono presso l'inceneritore del Gerbido

    Nel pomeriggio di lunedì 20 maggio 2013 si è svolto il primo campionamento di unghie dei piedi di 51 bambini di età compresa fra i 7 e gli 8 anni residenti nel comune di Orbassano. Si tratta della prima fase operativa del programma periodico di biomonitoraggio che l’associazione internazionale medici per l’ambiente – ISDE - sta attuando per evidenziare le future ricadute delle emissioni dell’inceneritore del Gerbido sulla popolazione. 

  10. Parte una esplorazione sul 7° continente: l'isola di plastica galleggiante nel Pacifico grande più dell'India

    Parte in questi gioni una esplorazione di quello che è stato definito "il 7° continente": si tratta di una enorme isola galleggiante costituita dai rifiuti di plastica (bottiglie, reti, cassette di polistirolo ecc.) che , per via delle correnti oceaniche, si è formata in mezzo al Pacifico.

    il "continente" è più grande dell’India: si estende su 3,4 milioni di chilometri quadrati ed è spesso fino a 30 metri.

    Approfondimenti su:

    Luoghi: 

Pagine

Abbonamento a Contenuti riguardanti "Notizie e rassegna stampa"