Contenuti riguardanti "Diossine e metalli pesanti"

  1. Diossine, furani, PCB, IPA. Cosa sono e come si valutano

    Policlorodibenzodiossine, policlorodibenzofurani

    Con il termine generico di “diossine” si indica un gruppo di 210 composti chimici aromatici policlorurati, divisi in due famiglie: PCDD e PCDF. Le diossine non vengono prodotte intenzionalmente, ma sono sottoprodotti indesiderati di una serie di processi chimici e/o di combustione.

  2. Fumi bianchi e neri dall'inceneritore del Gerbido nella notte del 2-3 maggio 2013

    Dopo una notte intera durante la quale la ciminiera ha emesso uno spesso e "polveroso" fumo bianco (non vapore, in quanto era evidente la persistenza per svariati chilometri del pennacchio), la mattina del 3 maggio è stata caratterizzata dalla perdurante emissione di fumo nero.

    Sicuramente "nessun pericolo per la popolazione" sarà il ritornello cantato da enti ed istituzioni preposti al controllo.

  3. Domande comuni sulle diossine

    Cos’è la Diossina?

    Il termine generico “diossina”, o “diossine”, viene utilizzato comunemente per indicare una numerosa famiglia di sostanze chimiche che contengono cloro. Queste sostanze si caratterizzano per proprietà simili, tra cui: difficoltà a sciogliersi nell’acqua, elevata capacità di sciogliersi nei grassi, difficoltà a biodegradarsi, lunga permanenza e durata nell’ambiente, forte tendenza ad accumularsi negli organismi viventi. 

  4. Cancerogenicità dei PCB

    Rivalutata dall'Organizzazione mondiale della sanità la cancerogenicità dei PCB: dal gruppo 2A (probabilmente cancerogeni) al gruppo 1 (sicuramente cancerogeni per l'uomo) 

    "The Lancet Oncology", rivista scientifica specializzata di ambito medico fondata nel 1823, ha pubblicato il 14 marzo 2013 la notizia che lo IARC - l'Istituto per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, massima autorità internazionale in materia - ha rivalutato la cancerogenicità dei PCB e dei PBB.

    Luoghi: 
  5. Il caso Seveso

    Di seguito riportiamo alcuni link a filmati relativi all'incidente avvenuto il 10 luglio 1976 nell'azienda ICMESA di Meda, che provocò la fuoriuscita di una nube altamente tossica di diossina del tipo TCDD, colpendo in particolare il Comune di Seveso

    Luoghi: 
  6. Le diossine e la catena alimentare

    Le diossine e la catena alimentare

    Luoghi: 
  7. Gerbido: le diossine si cercheranno dove non ci sono

    Logo TRM

    Il 13 febbraio 2013 dalle 16:30 alle 18:30 Comitato Locale di Controllo si è riunito ed ha visionato il monitoraggio biologico che sarà commissionato e pagato da TRM all’università, all’ASL, ARPA, e Ministero della Sanità.

    Presentato come primo e unico studio definitivo sugli effetti che possono provocare le emissioni degli inceneritori sull’essere umano in realtà, sembra essere il solito spreco di denaro pubblico.

  8. Qualche informazione sulle diossine

    Le Diossine sono cancerogene e mutagene.

    E' indispensabile partire dalla rivendicazione di messa al bando della produzione delle diossine, inoltre tali sostanze chimiche, sono nate con specifici obiettivi militari (Agente Arancione , VietNam) , ma vengono usate sopratutto in agricoltura come diserbanti.

    Luoghi: 
  9. Brescia a "Presa Diretta"

    3 febbraio 2013 - ore 21.30 – RAITRE

    Dopo una puntata intera dedicata al caso dell’ILVA, PRESADIRETTA accende le telecamere sul caso Brescia.

    Luoghi: 

Pagine

Abbonamento a Contenuti riguardanti "Diossine e metalli pesanti"