Contenuti riguardanti "Inceneritore Gerbido"

  1. Due incidenti in 5 giorni. Ad agosto 2014 l'inceneritore del Gerbido macina record!

    Due incidenti in 5 giorni. L'inceneritore del Gerbido di Torino si candida per il Guinnes dei primati.

    Il primo si è verificato il 20 agosto 2014 si è avuto un blackout (ancora?!?) all'impianto e secondo TRM:

    Questo evento che – come noto – impedisce il controllo della combustione, ha comportato un lieve superamento dei limiti delle emissioni di monossido di carbonio (CO) sulle Linee 1 e 2.

  2. Rifiuti dalla Liguria bruciati a Torino?

    Che l'inceneritore del Gerbido fosse ultra-sovradimensionato già lo sapevamo, ma ora c'è l'ennesima conferma

    La Liguria, dopo che le recenti piogge hanno allagato la discarica di Scarpino, vorrebbe scaricare i suoi rifiuti altrove, in virtù di un patto firmato nel 2003 tra regioni del nord Italia: la richiesta è di ospitare circa 300mila tonnellate di immondizia da qui a fine anno.

    Luoghi: 
  3. Riepilogo incidenti incidenti dell'inceneritore di Torino (2013-2014)

    I numeri del malfunzionamento dell'inceneritore di Torino-Gerbido

    (avviato 16 aprile 2013)

    14 incidenti in 14 mesi (primo 2/5/1013 ultimo 01/6/2014)

     22 SFORAMENTI GIORNALIERI LINEA1 (a fine marzo 2014)

    • 21 SFORAMENTI GIORNALIERI LINEA2 (a fine marzo 2014)
    • 7 SFORAMENTI GIORNALIERI LINEA3 (a fine marzo 2014)

    TOTALE 50 SFORAMENTI GIORNALIERI (di cui 20 non contemplati ufficialmente)

     

    113 SFORAMENTI SEMIORARI LINEA1 (a fine marzo 2014)

  4. Esplosione bombola di gas nella linea 1 dell'inceneritore del Gerbido di Torino

    Dopo le notizie relativo al fermo della linea 1 dell’inceneritore del Gerbido, TRM ha precisato attraverso il suo Ufficio Stampa che:

  5. Aggiornamenti dal Gerbido di maggio-giugno 2014

    La linea 1 dell'inceneritore del Gerbido è stata ferma per diversi giorni.

    Le cause potrebbero essere dovute ad un'esplosione fuori controllo avvenuta all'interno della camera di combustione, forse causata dall'immissione di materiale non ben vagliato... in altri termini non sanno quello che bruciano!!! Questo è gravissimo.

  6. Veglia funebre per l'inaugurazione del Gerbido

    Giovedì 19 alle ore 21,00 presso l'inceneritore del Gerbido di Torino (via Gorini) ci troveremo per una Veglia Funebre della nostra salute.

  7. Inaugurazione "politica" dell'inceneritore del Gerbido di Torino

    Fassino, Chiamparino e Saitta inaugurano l'inceneritore di Torino e Provincia insieme a comparse e sodali vari del PD (Partito della Diossina?) locale. L'evento, ricco di mondanità politica ed economica, nonchè di trombati in gran spolvero, avrà luogo il 20/06/2014 alle 11:30.

    Dopo le elezioni, finalmente la politica ha preso il coraggio a due mani e deciso di procedere ad una (ennesima) pseudo-inaugurazione.

  8. Ancora superamento dei limiti inquinanti all'inceneritore di Torino ad aprile 2014

    La società TRM, recentemente privatizzata da Fassino e responsabile della gestione dell'inceneritore di Torino-Gerbido, ha comunicato l'ennesima "anomalia" occorsa all'impianto durante le manovre di spegnimento della linea 1: tale "disfunzione" ha provocato un forte superamento dei limiti di emissione per due sostanze fra quelle monitorate in continuo: monossido di carbonio e carbonio organico.

  9. 5€ per difenderci dall'inceneritore: aggiornamento sull'analisi delle unghie dei bambini

    Nei prossimi giorni pubblicheremo notizie sulle analisi che abbiamo fatto sulle unghie dei bimbi che vivono nelle vicinanze dell'inceneritore del Gerbido. Vi chiediamo di pazientare un po' perché il nostro studio avrà tutti i crismi dell'ufficialità e del metodo scientifico. 

    Sappiate che è proprio per la sua serietà che i nostri amministratori irresponsabili stanno facendo di tutto per boicottarlo.

  10. Pesce d'Aprile anticipato dall'inceneritore: ancora emissioni astronomiche il 31/3/2014

    In anticipo di un giorno sul "pesce d'Aprile" classico, il 31 marzo 2014 l'inceneritore di Torino-Gerbido ha regalato ancora una volta (ormai si è perso il conto) un incidente con relative emissioni altissime, anche 10 volte oltre i limiti medi giornalieri previsti dall'Autorizzazione Integrata Ambientale e dalla legge.

    In particolare questa volta -per non farsi mancare nulla- sono Carbonio Organico Totale, ammoniaca, acido cloridrico e monossido di carbonio ad aver avvelenato i cittadini (in allegato i grafici forniti da TRM).

Pagine

Abbonamento a Contenuti riguardanti "Inceneritore Gerbido"