Lunedì 4 marzo 2013 ore 17.00 Consiglio Comunale Grugliasco su inceneritore e Servizi Industriali

lunedì 4 marzo consiglio comunale a Grugliasco.

  • Dalle 17 alle 18 si discutono alcune interrogazioni, tra cui una sul Comitato Locale di Controllo.
  • Dalle 18.00 si entra negli altri punti dell'ordine del giorno. Ci sono Le Serre. (!!!!)
  • Alla fine (sul tardi) ci sono 3 mozioni su inceneritore e Comitato Locale di Controllo.

Sarebbe bello, ma soprattutto utile, che ci fosse molta gente ad inizio Consiglio.

Come credo tutti già sapppiate  (vedere anche l'articolo allegato) la Servizi Industriali ha vinto la gara per il trattamento e smaltimento di larga parte delle scorie (di varia tossicità) dell'inceneritore. (vedi notizia).

Si tratta di quella Servizi Industriali per la quale il protocollo d'intesa sul "Termovalorizzatore" che avviò la realizzazione dell'inceneritore firmato il 23 settembre 2004  dalla  Provincia, dai Consorzi e dai principali Comuni, ribadiva l'impegno a rilocalizzarla (la "Servizi Industriali") entro il 2011.

Ribadiva in quanto la rilocalizzazione era già un condizione del primo accordo di programma relativo alla costruzione del Centro Agro-Alimentare, tra Regione Piemonte, Provincia di Torino, i Comuni di Torino, Grugliasco, Orbassano, Rivalta e Rivoli, CAAT Spa e Sito Spa del dicembre 1994.

A mio giudizio è un'occasione (una delle tante..... ) in cui è importante che il  Consiglio Comunale percepisca la presenza dei cittadini. Formalmente l'argomento non entra nella discussione del Consiglio Comunale, ma credo che il Sindaco debba dare qualche spiegazione ed assumere qualche impegno.

Nei prossimi consigli tenteremo di essere sempre sul tema con mozioni o altro. Ma lunedì è importante. Anche solo farsi vedere.

Colgo l'occasione per i distratti per ricordare che le scorie dell'incenerimento hanno una massa pari al 30% di quanto bruciato. In un anno per 421.000 tonnellate bruciate, avremo oltre 140.000 tonnellate di scorie. Ovviamente i residui tossici variano a seconda del tipo di scorie, ma tutti questi rifiuti danno più problemi che non i rifiuti originali.

Chiederei a tutti quelli che possono per la loro salute e la nostra di fare questo sforzo. Sarebbe bello, ma soprattutto utile, che ci fosse molta gente ad inizio Consiglio.

In allegato stralcio ordine del giorno del Consiglio Comunale e articolo de "Il Nordovest".

Tipo di avvenimento: