"Km verde" a Montanaro

"Progetto Km verde": bel nome per nascondere rifiuti e forse le scorie dell'inceneritore di Torino, quel 20-30% di residuo post combustione. Se i cittadini e i comuni a nord di Torino pensavano di essere lontani dall'impianto, ora sono più vicini che mai.

Presentato a Torino dal gruppo Sostenya, non si dice però che tratterà anche i rifiuti di cui ai seguenti codici CER:

  • 10 01 15 ceneri pesanti, scorie e polveri di caldaia prodotte dal coincenerimento, diverse da quelli di cui alla voce 10 01 14
  • 10 01 17 ceneri leggere prodotte dal coincenerimento, diverse da quelle di cui alla voce 10 01 16
  • 10 01 24 sabbie dei reattori a letto fluidizzato
  • 10 02 01 rifiuti del trattamento delle scorie
  • 10 02 02 scorie non trattate
  • 10 02 08 rifiuti prodotti dal trattamento dei fumi, diversi da quelli di cui alla voce 10 02 07

Logicamente esclude ceneri e scorie pericolose, di cui ai codici:

  • 01 14
  • 01 17
  • 01 24
  • ecc..

Però, chi definisce quali sono i rifiuti "pericolosi" e chi fa le analisi?

Tipo di contenuto descrittivo: