PROPOSTE DEL CARP PER RISOLVERE L' EOW( End of Waste)

PROPOSTE DEL CARP PER RISOLVERE  L' EOW( End of Waste)

Durante l' audizione del 23. 07. 2020 presso la V Commissione Ambiente del Consiglio Regionale del Piemonte. il CARP ha presentato alla Regione le seguenti proposte:

 

  1. 1)La Regione Piemonte legiferi sull' EOW, in particolare sui rifiuti organici speciali( in primis  sui fanghi da depurazione acque reflue), cioè definisca gli standard tecnici di  pre- trattamento dei rifiuti organici speciali.
  • 2)La Regione Piemonte programmi le necessità del Piemonte riguardo agli impianti di riciclo   dei rifiuti organici, sia urbani che speciali.
  • 3)La Regione Piemonte stabilisca norme per tali impianti, per evitare, ad esempio:
  •    -rischi di esplosione e incendi degli impianti per biometano( insalubri di 1.a classe),    stabilendo le distanze minime di tali impianti da abitati, ospedali, scuole, centri sociali    ( v. Circ. 3058 del 13. 02. 2019 dei Ministeri Interni e Ambiente sul Piano Emergenza      Esterno);
  •    -disturbi da odori molesti, idem con distanze appropriate;
  •    -inquinamento delle acque potabili;
  •    -rischio di diffusione sul territorio piemontese di rifiuti nocivi non- pretrattati,    ad es. nei sottofondi stradali, sui terreni agricoli, nelle falde freatiche, nell' aria che respiriamo.
  • 4)La Regione Piemonte definisca le LINEE GUIDA sul prec. Punto 3) e nel frattempo fissi   una MORATORIA per l' autorizzazione dei nuovi progetti per biometano.
  • 5)La Regione Piemonte confermi la priorità del recupero di materia rispetto al recupero di energia nel riciclo dei rifiuti, dando la preferenza agli impianti per il compostaggio   rispetto agli impianti per il biometano e agli impianti misti biometano/ compostaggio.
  • 6)Le associazioni presenti al' Audizione sono disponibili a collaborare con la Regione per la definizione   dei punti sopra esposti.

CARP Novara ODV- 04. 08. 2020

 

Tipo di contenuto descrittivo: 
Luoghi: