Tariffa puntuale al via nel vercellese e nel novarese

In Italia abbiamo una gestione dei rifiuti e soprattutto della tariffazione che varia sia nella modalità che nell'entità da consorzio a consorzio da ditta a ditta, questa differenza di gestione è dovuta alla bravura e all'onestà dei personaggi che gestiscono il sistema dei rifiuti locali.

In Piemonte gli esempi di eccellenza e di efficenza non che di equità non mancano, come il consorzio e la ditta del chierese che applica la tariffa puntuale ormai da anni e con dei risultati notevoli sia in fatto di recupero che basso costo verso i cittadini.  Ma purtroppo esistono anche i casi opposti come  la ex ditta ASA che ha portato il sistema rifiuti dell'alto canavese all'esasperazione con un fallimento un buco da milioni di euro e una associazione mafiosa  sommersa anche tra gente del posto(piemontese da piu' generazioni)  i cui risvolti ancora oggi la magistratura deve risolvere.

Molta della responsabilità della gestione è dell'ente "ATOR" dei rifiuti che dovrebbe essere l'ente supervisore e organizzativo a livello provinciale e dei consorzi di bacino che ad esempio per il problema ASA era il CAA Consorzio Canavesano Ambiente (che comprendeva la ditta ASA ora Teknoservice e la ditta  SCS), che non hanno vigilato.

Non dimentichiamo che anche molti comuni in contrapposizione alle loro stesse aziende e al consorzio di appartenenza hanno applicato delle tipologie meritevoli per la premiazione del cittadino volenteroso. Non proprio una tariffa puntuale ma riconoscendo il buon operato con buoni o premi di vario tipo.

Bene: finalmente qualche consorzio di bacino, oltre  al chierese, hanno deciso di intraprendere una via piu economicamente ed ambientalmete piu' meritevole seguendo le direttive europee piu consone alla diminuzione dei rifiuti e al maggior recupero.

Contemporaneamente sia il consorzio di bacino del basso  novarese CBBN applicherà la tariffa puntuale prima nel quartiere di Pernate e poi .la estendera a tutta Novara, sia il bacino CO.VE.V.A.R del vercellese che applicherà su tre comuni che lo hanno richiesto.

 

Luoghi: