Sciacalli della politica.

Essere definito sciacallo della politica, se possiamo definire politica quella praticata da certi personaggi, per me è non solo è un onore ma è un dovere. 

La vera politica dovrebbe gestire al meglio il sistema socio economico  per avere il massimo benessere per la popolazione, ma non è benessere vivere in un ambiente inquinato, che produce alimenti cancerogeni o fare sciacallaggio o meglio furto delle risorse idriche dei territori montani perche i pozzi in pianura non sono piu' potabili per l'eccessivo inquinamento.   

Dipende dai punti di vista. Se sei un altruista e quindi ambientalista sei sicuramente attaccato perchè ledi gli interessi economici di pochi.

A seguire la replica del nostro presidente all'articolo.

 http://www.lastampa.it/2016/12/31/edizioni/novara/la-provincia-contro-i-....

Egregio Sig. Direttore de " La Stampa"

 

mi riferisco all'articolo " Sciacalli della politica..." a pag. 41

de " La Stampa" di sabato 31.12 u.s a firma Marcello Giordani.

 

In questo articolo vengono riportate tra virgolette dichiarazioni

ingiuste, inaccettabili, altamente offensive nei riguardi del sottoscritto

e del CARP Novara Onlus( Coordinamento Ambientalista

Rifiuti del Piemonte), di cui mi onoro di essere presidente.

La nostra associazione in dieci anni di attività ha dimostrato

di lavorare in difesa dell' ambiente e della salute dei cittadini

in modo assolutamente libero e indipendente da condizionamenti

di ogni tipo. 

Le dichiarazioni offensive di cui sopra sono state rese al Vostro 

giornalista dal sig. Giuseppe Cremona, che era stato relatore alla 

conferenza stampa del 23.12 u.s in Provincia sul 2.° studio 

epidemiologico sulla discarica di Ghemme.

 

Nella suddetta conferenza stampa del 23.12, la Provincia, invece di consegnare 

lo studio epidemiologico ai presenti e di farlo commentare dai due

ricercatori autori dello stesso, ha emesso un comunicato, ampiamente

lacunoso e impreciso, che è stato poi illustrato dal sig. Giuseppe Cremona, 

consigliere provinciale uscente, incaricato per l' Ambiente, ma del quale 

non sono note le competenze in campo sanitario. 

 

Questa procedura anomala, adottata dalla Provincia, e in particolare dal 

sig. Giuseppe Cremona, candidato alle prossime elezioni provinciali

dell' 8 gennaio, sicuramente non può essere accettata da tutti coloro che

hanno veramente a cuore il serio problema della discarica di Ghemme e 

della salute dei cittadini della zona.

 

Concludendo, ci auguriamo a breve una reale presentazione del suddetto 

2.° studio epidemiologico sulla discarica di Ghemme e un ripensamento 

sull' intera materia da parte del sig. Giuseppe Cremona con una sua  

ritrattazione delle dichiarazioni offensive in oggetto.

 

Distinti saluti.

 

p.CARP Novara Onlus

il Presidente ing. Fabio Tomei

  

Luoghi: