Tu sei qui

L'inceneritore del Gerbido vomita mercurio. Ah, se ne sono accorti...

Si apprende dalla stampa che l'inceneritore del Gerbido lavorerà a regime ridotto per 3 settimane "a causa di conferimenti indebiti di rifiuti contenenti tracce di mercurio".

Evviva, se ne sono accorti. Il mercurio è un metallo pesante velenosissimo, che causa gravi danni alla salute ed all'ambiente. Potrebbe derivare da potrebbero derivare da pile, lampade a risparmio energetico, tubi al neon, componenti elettroniche e rifiuti di origine sanitaria... che NON dovrebbero finire nell'inceneritore, ma evidentemente ci finiscono dentro.
TRM pensa di risolvere mettendo a disposizione appositi contenitori per la raccolta differenziata. Ohibò, si sono accorti che bruciare questa roba è nocivo, e che è meglio recuperarla. Meglio tardi che mai.

Intanto finora i veleni sono stati allegramente emessi dalla ciminiera, respirati dai torinesi e mangiati con verdure, carni, uova prodotte nel raggio di chissà quante decine di chilometri. E siamo sicuri che dopo un po' di polverone i cittadini continueranno ad essere avvelenati.

Notare che ad ora il sito del Comitato Locale di Controllo (?) non riporta la notizia, mentre dà ampia evidenza a spot pubblicitari camuffati da informazione.

La sindaca della Città Metropolitana, Chiara Appendino, dopo aver consultato Arpa, i funzionari del Comune, della Città Metropolitana, Regione Piemonte, Iren, Amiat, Ato rifiuti di Torino e Trm, ha messo una pezza al problema, ma ovviamente si trova con le mani legate dai famigerati "contratti di servizio firmati dalle precedenti giunte comunali e provinciali a maggioranza PD.

La stampa riporta anche che "Trm ed Iren sotto la supervisione di Arpa si impegnano a ripristinare la normale funzionalità dell’impianto e risolvere un problema che con minore rilevanza era stato segnalato in passato.".

Peccato che di questi episodi del passato non si trova traccia nella propaganda di TRM/Comitato di controllo, che pubblicizzano invece controlli sul mercurio bassissimi. Ma ogni quanto si fanno questi "controlli"? Beh, il mercurio viene controllato ogni qualche mese, per qualche ora, avvisando chi gestisce l'inceneritore. Forse è questo il motivo per cui finora nessuno ne ha parlato? Oppure lo si sapeva già, ma finora il PD finora al potere teneva la notizia ben nascosta? Mah.

Tipo di avvenimento: