Cancerogenicità dei PCB

Rivalutata dall'Organizzazione mondiale della sanità la cancerogenicità dei PCB: dal gruppo 2A (probabilmente cancerogeni) al gruppo 1 (sicuramente cancerogeni per l'uomo) 

"The Lancet Oncology", rivista scientifica specializzata di ambito medico fondata nel 1823, ha pubblicato il 14 marzo 2013 la notizia che lo IARC - l'Istituto per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, massima autorità internazionale in materia - ha rivalutato la cancerogenicità dei PCB e dei PBB.

I policlorobifenili ed i polibromobifenili, che prima erano inseriti nel gruppo 2a (probabilmente cancerogeni per l'uomo), ora vengono inseriti nel gruppo 1 (sicuramente cancerogeni per l'uomo), come le diossine.   

http://www.thelancet.com/journals/lanonc/article/PIIS1470-2045(13)70104-9/fulltext

Tipo di contenuto descrittivo: 
Luoghi: 
Valutazione: 
AllegatoDimensione
PDF icon CaffaroPCBCancro2013.pdf73.89 KB